Cagnulari - Isola dei Nuraghi IGT

Zoom con il mouse

Cagnulari - Isola dei Nuraghi IGT Cagnulari - Isola dei Nuraghi IGT

In magazzino
Vino Rosso
Azienda Vitivinicola Chessa - USINI (SS) CAGNULARI Isola dei Nuraghi IGT. È un vino ottenuto da uve Cagnulari in purezza . Il colore rosso rubino intenso con riflessi violacei ed il profumo delicat...
€15,90
€15,90

Azienda Vitivinicola Chessa - USINI (SS)

CAGNULARI Isola dei Nuraghi IGT.

È un vino ottenuto da uve Cagnulari in purezza . Il colore rosso rubino intenso con riflessi violacei ed il profumo delicato di frutta rossa sono le sue caratteristiche tipiche. In bocca è avvolgente e morbido con una leggera nota speziata sul finale. Sposo della cucina tradizionale accompagna gradevolmente il consumo delle carni, dei contorni e dei formaggi.

Tipologia

Isola dei Nuraghi IGT (Indicazione Geografica Tipica)
Uve Cagnulari 100%
Titolo alcolimetrico 14% vol

Vigne e coltivazione Spalliera bassa
Età della vigna Varia da 15 a 25 anni
Resa 8000 kg/ha

Terreno e giacitura

Zona collinare posta a circa 250 metri sul livello del mare, dove, in un terreno calcareo, i vigneti si alternano agli oliveti e alla macchia mediterranea.

Vinificazione e Affinamento
Le uve, raccolte manualmente a fine settembre, vengono vinificate in serbatoi d’acciaio con macerazione sulle bucce per circa 15 giorni, alla temperatura di 23-24°C. In fase fermentativa ed estrattiva si effettuano delestage e rimontaggi frequenti e di breve durata per ottenere i migliori risultati dal punto di vista del colore e del tannino. Dopo la svinatura ed un primo travaso il vino svolge la malolattica. Segue un periodo di affinamento in botti d’ acciaio per circa 12/15 mesi e successivamente in bottiglia.

Degustazione
Di colore rosso rubino intenso, con inserimenti di viola scuro. Si manifesta all’olfatto con grande impatto di sentori di spezie e di piccoli frutti selvatici, rossi e neri, in grande equilibrio con le leggere note vanigliate e tabaccate, ingentilite da una leggera nota di legno di rovere. In bocca, intenso, persistente ed articolato, si elargisce con note calde e morbide, ricche di sapidità che preludono ad un vino dal carattere fortemente minerale.

Abbinamenti
Sposo della cucina tradizionale accompagna gradevolmente il consumo delle carni rosse allo spiedo e alla griglia, della cacciagione, dei formaggi stagionati e dei salumi.

Servizio
Servire a 18/20° stappando 2 ore prima della mescita.

Azienda Vitivinicola Chessa - USINI (SS)

CAGNULARI Isola dei Nuraghi IGT.

È un vino ottenuto da uve Cagnulari in purezza . Il colore rosso rubino intenso con riflessi violacei ed il profumo delicato di frutta rossa sono le sue caratteristiche tipiche. In bocca è avvolgente e morbido con una leggera nota speziata sul finale. Sposo della cucina tradizionale accompagna gradevolmente il consumo delle carni, dei contorni e dei formaggi.

Tipologia

Isola dei Nuraghi IGT (Indicazione Geografica Tipica)
Uve Cagnulari 100%
Titolo alcolimetrico 14% vol

Vigne e coltivazione Spalliera bassa
Età della vigna Varia da 15 a 25 anni
Resa 8000 kg/ha

Terreno e giacitura

Zona collinare posta a circa 250 metri sul livello del mare, dove, in un terreno calcareo, i vigneti si alternano agli oliveti e alla macchia mediterranea.

Vinificazione e Affinamento
Le uve, raccolte manualmente a fine settembre, vengono vinificate in serbatoi d’acciaio con macerazione sulle bucce per circa 15 giorni, alla temperatura di 23-24°C. In fase fermentativa ed estrattiva si effettuano delestage e rimontaggi frequenti e di breve durata per ottenere i migliori risultati dal punto di vista del colore e del tannino. Dopo la svinatura ed un primo travaso il vino svolge la malolattica. Segue un periodo di affinamento in botti d’ acciaio per circa 12/15 mesi e successivamente in bottiglia.

Degustazione
Di colore rosso rubino intenso, con inserimenti di viola scuro. Si manifesta all’olfatto con grande impatto di sentori di spezie e di piccoli frutti selvatici, rossi e neri, in grande equilibrio con le leggere note vanigliate e tabaccate, ingentilite da una leggera nota di legno di rovere. In bocca, intenso, persistente ed articolato, si elargisce con note calde e morbide, ricche di sapidità che preludono ad un vino dal carattere fortemente minerale.

Abbinamenti
Sposo della cucina tradizionale accompagna gradevolmente il consumo delle carni rosse allo spiedo e alla griglia, della cacciagione, dei formaggi stagionati e dei salumi.

Servizio
Servire a 18/20° stappando 2 ore prima della mescita.

Hai recentemente visto Hai recentemente visto

Ti sei registrato correttamente!
La mail è stata registrata