Lugherra - Isola di Nuraghi IGT

Zoom con il mouse

Lugherra - Isola di Nuraghi IGT Lugherra - Isola di Nuraghi IGT

In magazzino
Vino Rosso
Azienda Vitivinicola Chessa - USINI (SS) LUGHERRA Isola dei Nuraghi IGT Ottenuto da uve Cagnulari ed una piccola percentuale di altre uve autoctone a bacca rossa. Un vino dal colore rosso rubino in...
€29,90
€29,90

Azienda Vitivinicola Chessa - USINI (SS)

LUGHERRA Isola dei Nuraghi IGT

Ottenuto da uve Cagnulari ed una piccola percentuale di altre uve autoctone a bacca rossa. Un vino dal colore rosso rubino intenso con riflessi porpora. Di grande impatto olfattivo con eleganti profumi di frutti rossi selvatici e spezie. Caldo e morbido ma nel con tempo di grande
mineralità, regala al gusto sensazioni d’altri tempi.

Tipologia
Isola dei Nuraghi IGT (Indicazione Geografica Tipica)
Uve Cagnulari 90% - Altre uve autoctone a bacca rossa 10%
Titolo alcolimetrico 14% vol

Vigne e coltivazione Spalliera ed alberello tradizionale
Età della vigna 25 anni
Resa 7000/8000 kg/ha
Terreno e giacitura Zona collinare posta a circa 250 metri sul livello del mare, dove, in un terreno calcareo, i vigneti si alternano agli oliveti e alla macchia mediterranea.

Vinificazione e Affinamento
Nasce dall’unione di due selezioni provenienti da due diversi appezzamenti. Le due varietà si vinificano separatamente con macerazioni variabili da 12 a 18 giorni. Alla fermentazione a temperatura controllata segue un affinamento per un periodo di circa 20/24 mesi. Inizialmente
le varietà maturano singolarmente in contenitori inox, successivamente le due varietà vengono assemblate ed un 30% del prodotto viene messo a maturare in botti di rovere francese (tonneaux da 500 litri) di media tostatura dove riposa per circa 6 mesi. Dopo l’imbottigliamento segue un breve periodo di affinamento in bottiglia.

Degustazione
È un rosso importante in cui il cagnulari ed il cannonau si fondono armoniosamente creando un vino intenso ed elegante. Di un bel colore rosso rubino lucente, sorprende per il suo bouquet ampio e variegato. Al naso evoca sensazioni di mora, confettura di prugna, tabacco e spezie. In bocca un’equilibrata acidità sostiene ottimamente la poderosa carica estrattiva dei tannini fini e nobili.

Abbinamenti
Indicato per accompagnare secondi piatti importanti, arrosti e formaggi stagionati.

Servizio
Servire a 18/20° stappando 2 ore prima della mescita.


Azienda Vitivinicola Chessa - USINI (SS)

LUGHERRA Isola dei Nuraghi IGT

Ottenuto da uve Cagnulari ed una piccola percentuale di altre uve autoctone a bacca rossa. Un vino dal colore rosso rubino intenso con riflessi porpora. Di grande impatto olfattivo con eleganti profumi di frutti rossi selvatici e spezie. Caldo e morbido ma nel con tempo di grande
mineralità, regala al gusto sensazioni d’altri tempi.

Tipologia
Isola dei Nuraghi IGT (Indicazione Geografica Tipica)
Uve Cagnulari 90% - Altre uve autoctone a bacca rossa 10%
Titolo alcolimetrico 14% vol

Vigne e coltivazione Spalliera ed alberello tradizionale
Età della vigna 25 anni
Resa 7000/8000 kg/ha
Terreno e giacitura Zona collinare posta a circa 250 metri sul livello del mare, dove, in un terreno calcareo, i vigneti si alternano agli oliveti e alla macchia mediterranea.

Vinificazione e Affinamento
Nasce dall’unione di due selezioni provenienti da due diversi appezzamenti. Le due varietà si vinificano separatamente con macerazioni variabili da 12 a 18 giorni. Alla fermentazione a temperatura controllata segue un affinamento per un periodo di circa 20/24 mesi. Inizialmente
le varietà maturano singolarmente in contenitori inox, successivamente le due varietà vengono assemblate ed un 30% del prodotto viene messo a maturare in botti di rovere francese (tonneaux da 500 litri) di media tostatura dove riposa per circa 6 mesi. Dopo l’imbottigliamento segue un breve periodo di affinamento in bottiglia.

Degustazione
È un rosso importante in cui il cagnulari ed il cannonau si fondono armoniosamente creando un vino intenso ed elegante. Di un bel colore rosso rubino lucente, sorprende per il suo bouquet ampio e variegato. Al naso evoca sensazioni di mora, confettura di prugna, tabacco e spezie. In bocca un’equilibrata acidità sostiene ottimamente la poderosa carica estrattiva dei tannini fini e nobili.

Abbinamenti
Indicato per accompagnare secondi piatti importanti, arrosti e formaggi stagionati.

Servizio
Servire a 18/20° stappando 2 ore prima della mescita.


Hai recentemente visto Hai recentemente visto

Ti sei registrato correttamente!
La mail è stata registrata